ARTISTI / STEFANO MOLARDI – ORGANO

Stefano Molardi – Viaggio in Italia tra '500 e '600

30 maggio 2021 – ore 17.30
Basilica di Santa Barbara

Stefano Molardi – Viaggio in Italia tra '500 e '600

1 giugno 2021 – ore 10.15
Basilica di Santa Barbara

Claudio Astronio, Stefano Molardi – C. P. E. Bach

31 maggio 2021 – ore 18.15
Palazzo Ducale, Sala dei Fiumi

Claudio Astronio, Stefano Molardi – C. P. E. Bach

31 maggio 2021 – ore 12.30
Palazzo Ducale, Sala dei Fiumi

Organista, clavicembalista, direttore, musicologo cremonese, si è perfezionato con importanti maestri quali, Kooiman, Stembridge, Vogel, Tagliavini e in particolare con M. Radulescu (presso la Hochschule für Musik di Vienna), con cui ha collaborato come continuista, all’Académie Bach di Porrentruy (CH). Si è successivamente laureato presso la facoltà di musicologia di Cremona. È stato premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui quello di Brugge ed il prestigioso Paul Hofhaimer di Innsbruck.
Svolge un’intensa attività concertistica come solista, direttore e come continuista in importanti rassegne in Italia, in Europa, in Brasile, USA, Giappone.

È docente di organo presso la Scuola Universitaria di Musica di Lugano e presso il conservatorio di Trapani, tenendo masterclasses in Italia, Svizzera, Giappone, Spagna. Ha registrato per Tactus, Deutsch Grammophon, Divox, Brilliant Classics. In particolare con la Brilliant ha inciso l’integrale della musica organistica di J. S. Bach,  di J. Kuhnau,  di G. B. Platti ottenendo importanti riconoscimenti internazionali, tra cui 5 stelle della rivista “Musica” e presso la BBC Music Magazine a Londra e in Germania il “Preis der Deutschen Schallplattenkritik.

Dal 2005 è direttore dell’orchestra barocca “I Virtuosi delle Muse”, diventata nel 2013 “Accademia Barocca Italiana, realizzando importanti progetti in Europa e in USA.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME