ARTISTI / SILVIA CHIESA – VIOLONCELLO

Silvia Chiesa, Maurizio Baglini - Busoni, Casella, Castelnuovo Tedesco

3 giugno 2022 – ore 11.15
Palazzo Ducale, Sala di Manto

Interprete ricca di personalità, raffinata esploratrice di mondi musicali, Silvia Chiesa ha ideato la “Trilogia del Novecento italiano” che raccoglie per la prima volta insieme le registrazioni dei concerti per violoncello e orchestra di Rota, Casella, Respighi, Pizzetti, Castelnuovo-Tedesco, Malipiero e Malipiero.
Appassionata interprete della musica del nostro tempo, è dedicataria di brani di Azio Corghi e Matteo D’Amico, Gil Shohat, Nicola Campogrande, Aldo Clementi, Michele Dall’Ongaro, Peter Maxwell Davies, Giovanni Sollima, Gianluca Cascioli e Ivan Fedele.
Come solista ha suonato con Orchestra Nazionale della Rai, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra della Toscana, Royal Philharmonic Orchestra, Solisti di San Pietroburgo ed altre. Ha collaborato con direttori quali Luciano Acocella, Francesco Angelico, Marco Angius, Paolo Arrivabeni, Gürer Aykal, Umberto Benedetti Michelangeli, Giampaolo Bisanti, Roland Böer. Ha inciso inoltre concerti live per emittenti radiotelevisive quali Rai Radio3, Rai Sat, France Musique e France3.
Si esibisce regolarmente anche come camerista e con il pianista Maurizio Baglini ha all’attivo oltre duecentocinquanta concerti in tutto il mondo.
È l’unica musicista tra le autrici del libro From Women to the World curato da Elizabeth Filippouli che riunisce i contributi di un gruppo globale di “donne ispiratrici”.
È artista residente dell’Amiata Piano Festival e docente al Conservatorio “Monteverdi” di Cremona.
Suona un violoncello Giovanni Grancino del 1697.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME