ARTISTI / ACCADEMIA STRUMENTALE ITALIANA

Accademia Strumentale Italiana – Bach

5 giugno 2022 – ore 12.30
Palazzo Ducale, Sala dei Fiumi

L’Accademia Strumentale Italiana nasce a Verona con l’intento di ricreare l’atmosfera di antiche e illustri Accademie. Il repertorio è quello della musica vocale e strumentale fra Rinascimento e Barocco, cui gli esecutori si accostano con rigore filologico divenuto oggi irrinunciabile, ma non per questo incompatibile con un modo di comunicare in musica rivolto al presente, consapevoli che, anche se la partitura è antica, la musica sarà sempre contemporanea.
Il gruppo è da molti anni presente nei più importanti Festival internazionali e i suoi componenti suonano abitualmente con prestigiosi ensemble europei.
L’Accademia Strumentale Italiana incide per Stradivarius, Divox e Challenge Classics, con registrazioni che hanno ottenuto fra i più lusinghieri riconoscimenti della critica internazionale, fino al prestigioso Midem Classical Award. Dal 2020 con Die Kunst der Fuga ha iniziato una collaborazione con l’etichetta olandese Challenge Classics.
Alberto Rasi è direttore musicale del gruppo il cui nucleo è costituito oggi da un consort di viole da gamba, cui si aggiungono di volta in volta artisti ospiti per la realizzazione di programmi più vasti.

Rossella Croce violino
Claudia Pasetto viola da gamba tenore
Paolo Biordi viola da gamba bassa
Mario Filippini violone
Alberto Rasi viola da gamba soprano e direzione

ARTISTI

LUOGHI

TRAME