Venerdì 17 aprile

badge
badge

19.00 e 21.00

Mantova Teatro Sociale


OMNIA


SMART


PRIME NOTE

Alexander Lonquich pianoforte e direzione
Orchestra da Camera di Mantova

I 5 concerti per pianoforte e orchestra di L. v. Beethoven

Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 19
Concerto n. 1 in do maggiore op. 15
Concerto n. 3 in do minore op. 37

Concerto n. 4 in sol maggiore op. 58
Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 “Imperatore”

A coronamento delle attività annuali, l’Orchestra da Camera di Mantova torna a proporre insieme al solista e direttore Alexander Lonquich, dopo qualche tempo, l’impresa esecutiva dei cinque Concerti per pianoforte e orchestra in una sola giornata. Le umane fatiche degli interpreti determinano soltanto una suddivisione in due momenti peraltro ravvicinati: i primi tre concerti da un lato, e gli ultimi due dall’altro in una successione che non rispetta quella numerica ma piuttosto, alla luce delle conoscenze attuali, quella cronologica.
Sulla bellezza di siffatto doppio programma non si discute, così come sul talento dell’Orchestra mantovana e di Lonquich che da molti anni hanno stabilito tra loro una feconda relazione artistica, raggiungendo molti meritati successi in Italia e all’estero.
Se è vero che la figura di Beethoven è centrale nella storia della musica e della società, per i suoi simbolici valori di libertà espressiva e di progresso, questa serata conclusiva ne testimonia ancora una volta l’attualità, in una spettacolare fusione di pensiero e sentimento ed in una ideale celebrazione della bellezza spirituale che guarda al bene comune.