ARTISTI / TOMMASO LONQUICH – CLARINETTO

Ensemble MidtVest - Gade, Beethoven

2 giugno 2022 – ore 21.45
Piazza Leon Battista Alberti

Ensemble MidtVest, Alexander Lonquich - Poulenc, Jersild

3 giugno 2022 – ore 11.00
Teatro Bibiena

Tommaso Lonquich, Duilio Meucci - Piazzolla, Brindle

3 giugno 2022 – ore 19.00
Palazzo Plattis

Tommaso Lonquich, Michele Torresetti, Andrea Mascetti, Giulia Arnaboldi, Giacomo Grava - Brahms

3 giugno 2022 – ore 23.30
Rotonda di San Lorenzo

Tommaso Lonquich, Neil Page, Igor Cantarelli, Nora Romanoff Schwarzberg, Gregorio Buti, Andrea Rebaudengo – Dohnányi

5 giugno 2022 – ore 17.00
Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi

foto Andrej Grilc

Acclamato dalla critica come “clarinettista formidabile, dal timbro sontuoso e dallo smagliante virtuosismo”, Tommaso Lonquich è solista nell’Ensemble MidtVest, innovativo gruppo da camera con sede in Danimarca. E’ inoltre membro della prestigiosa Chamber Music Society of Lincoln Center a New York, con la quale si esibisce negli Stati Uniti e in tournèe.
È regolarmente invitato nelle piú importanti sale del mondo, collaborando con Christian Tetzlaff, Carolin Widmann, Pekka Kuusisto, Enrico Bronzi, Umberto Clerici, Sergio Azzolini, Danusha Waskiewicz e i Quartetti Noûs, Zaïde, Mirus e Vertavo.
In Danimarca è fondatore e co-direttore artistico del Schackenborg Musikfest, rassegna estiva che ha luogo nell’omonimo castello reale.  È inoltre co-direttore artistico di KantorAtelier, associazione culturale. La continua ricerca sull’improvvisazione e sull’interazione con le altre arti lo ha portato a collaborare con Peppe Servillo, Dan Colen, l’Odin Teater ed altri.
Ha condotto masterclass presso la Juilliard School, la Manhattan School of Music e la University of New York.  È protagonista di numerose dirette radiofoniche e di una dozzina di incisioni discografiche.
Svolge il ruolo di primo clarinetto con la Haydn Philharmonie, l’Orchestra Leonore e l’Orchestra da Camera di Mantova, collaborando con direttori come Zubin Mehta, Daniele Giorgi, Vladimir Ashkenazy, Fabio Luisi, Enrico Onofri e Nicolas Altstaedt.
Parallelamente alla carriera artistica, si forma come psicoanalista di orientamento lacaniano a Lubiana e Madrid.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME