ARTISTI / ALEXANDER LONQUICH – PIANOFORTE

Nicolas Altstaedt, Alexander Lonquich - Boulanger, Barber

2 giugno 2022 – ore 11.00
Teatro Bibiena

Ian Bostridge, Alexander Lonquich - Schubert

2 giugno 2022 – ore 17.30
Teatro Bibiena

Ian Bostridge, Alexander Lonquich - Schumann

2 giugno 2022 – ore 21.30
Palazzo Ducale, Sala di Manto

Ensemble MidtVest, Alexander Lonquich - Poulenc/Jersild

3 giugno 2022 – ore 11.00
Teatro Bibiena

Ian Bostridge, Alexander Lonquich, Kelemen Quartet - La Bonne Chanson

3 giugno 2022 – ore 20.30
Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi

Alexander Lonquich - Schubert

4 giugno 2022 – ore 14.15
Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi

Reto Bieri, Diego Chenna, Ilya Gringolts, Nicolas Altstaedt, Alexander Lonquich - Regamey

4 giugno 2022 – ore 17.30
Teatro Bibiena

Alequander Lonquich, Orchestra da camera di Mantova - Chopin

5 giugno 2022 – ore 21.30
Piazza Santa Barbara

alexander lonquich

foto Ivan Urban Gobbo

Nato in Germania, Alexander Lonquich si è imposto sulla scena musicale internazionale vincendo, nel 1977, il Concorso Casagrande di Terni. Ha collaborato con direttori quali Claudio Abbado, Kurt Sanderling, Ton Koopman, Emmanuel Krivine, Heinz Holliger, Marc Minkowski. Come direttore e solista si esibisce regolarmente con Camerata Salzburg, Royal Philharmonic, Deutsche Kammerphilarmonie, Mahler Chamber, Filarmonica della Scala e Orchestra da Camera di Mantova.
“Artist in Residence” presso la NDR Elbphilharmonie Orchester, collabora come direttore-solista con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ed è direttore principale dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.
Nell’ambito della musica da camera, ha collaborato con Nicolas Altstaedt, Vilde Frang, Joshua Bell, Steven Isserlis, Isabelle Faust, Carolin Widmann, Jörg Widmann, Heinz Holliger, Frank Peter Zimmermann.
Ha ottenuto numerosi riconoscimenti dalla critica internazionale quali il “Diapason d’Or”, il “Premio Abbiati” e il “Premio Edison” in Olanda.
In duo pianistico con la moglie Cristina Barbuti si è esibito in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Norvegia e USA.
Intensa la sua attività didattica in Europa, Stati Uniti ed Australia. Ha collaborato con l’Accademia Pianistica di Imola, l’Accademia Musicale Chigiana e la Hochschule für Musik di Colonia.
Nel 2013 ha creato Kantoratelier, un piccolo spazio teatrale dove psicologia, musica e teatro vengono approfondite grazie a laboratori, seminari e concerti.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME