Artisti

Giovanni Guzzo – violino

Giovanni Guzzo - violino

Nato in Venezuela, Giovanni Guzzo si è affermato come uno dei violinisti più versatili e carismatici della sua generazione.
Si esibisce regolarmente in alcune delle più prestigiose sale e festival del mondo, tra cui Wigmore Hall di Londra, Lincoln Center di New York, BBC Proms a Londra, i festival di Salisburgo e Verbier.
Ha suonato con alcuni dei più importanti direttori d’orchestra di oggi come Sir Simon Rattle, Sir John Eliot Gardiner, Ivan Fischer, Semyon Bychkov, Marin Alsop, Herbert Blomstedt, Reinhard Goebel e Juanjo Mena.
Protetto del rinomato violinista francese Maurice Hasson, ha lavorato a stretto contatto con artisti come Joshua Bell, Martha Argerich, Martin Fröst, Daniel Hope, Helene Grimaud, Gábor Takács-Nagy, il Quartetto Maggini e il Quartetto Takacs.
Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui la Commendation for Excellence di Sua Maestà la Regina Elisabetta II.
È primo violino della Camerata Sazburg e primo violino ospite della London Symphony Orchestra.
Nel 2022 è diventato professore di violino presso l’Università delle Arti di Graz.
Suona un violino Gennaro Gagliano del 1759, gentilmente prestato da un privato e un archetto T. Baker assegnatogli da J&A Beare.