TRAME / A RITMO SOSTENIBILE

 

A sorpresa la decima edizione di Trame Sonore si arricchisce di una diciannovesima trama. S’intitola “A ritmo sostenibile” e racchiude un progetto complementare al festival, che pensato per sensibilizzare attraverso l’arte – nello specifico la musica d’arte – sull’emergenza climatica, trova nel festival la sua miglior vetrina internazionale.
“A ritmo sostenibile” ha per protagonisti l’Orchestra da Camera di Mantova e il violinista Roland Greutter, diretti dalla giovane direttrice Lucie Leguay, ma anche Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, lo scienziato Emilio Santoro e la compagnia ZeroBeat: perché di temi così scottanti Trame Sonore vuole parlare proprio a tutti!
Al centro del progetto la performance sinfonica e multimediale “For seasons” per la quale l’Orchestra da Camera di Mantova si allargherà a compagine sinfonica, andando a proporre per la prima volta in Italia il colossale progetto ideato dalla Elbphilharmonie di Amburgo e pensato per far ascoltare il suono del cambiamento climatico in atto. “For seasons” nasce da un’idea di sensibilizzazione semplice e folle al contempo: modificare le Quattro Stagioni di Vivaldi, forse la musica più nota al mondo, sulla base del lavoro prodotto da un team di musicisti, sviluppatori di software e scienziati, che per mesi hanno elaborato i dati scientifici relativi al cambiamento climatico dal 1725 – data di composizione – ad oggi trasponendoli in note.

 

Paolo Fresu & Daniele di Bonaventura

3 giugno 2022 – ore 19.15
Teatro Bibiena

Un caffè con… Emilio Santoro, Roland Greutter e ARC3A

4 giugno 2022 – ore 14.30
Palazzo Castiglioni, Giardino

Zero Beat - T'imballo

4 giugno 2022 – ore 18.00
Palazzo Castiglioni, Giardino

Roland Greutter, Orchestra da Camera di Mantova, Lucie Leguay - For Seasons

4 giugno 2022 – ore 22.00
Piazza Santa Barbara

ARTISTI

LUOGHI

TRAME