ARTISTI / WILLIAM CARTER – LIUTO

William Carter - Bach, Weiss, de Launay

4 giugno 2022 – ore 12.30
Palazzo Ducale, Sala dei Fiumi

William Carter - Bach, Weiss, de Launay

4 giugno 2022 – ore 16.30
Palazzo Agnelli Sessi

Nato in Florida, William Carter ha studiato chitarra classica con Bruce Holzman alla Florida State University prima di innamorarsi dei primi strumenti a pizzico e del mondo delle performance storiche. Seguendo la guida iniziale di Pat O’Brien a New York City, si reca a Londra come Scholar Fulbright dove studia liuto con Nigel North e si afferma rapidamente come uno dei migliori esecutori su strumenti d’epoca.
Sono seguite tournée di concerti e apparizioni a festival, in tutta Europa, Asia e nelle Americhe, sia come orchestrale che come musicista da camera, e solista con il suo gruppo, The Palladian Ensemble.
Carter ha una vasta discografia (tra cui dieci album con il The Palladian Ensemble) ed è apparso in numerose registrazioni dell’Academy of Ancient Music e del The English Concert, di cui è il liutista principale.
Ha effettuato una serie di registrazioni con la chitarra barocca.
Ha ricevuto due volte il riconoscimento “Editor’s Choice” di Gramophone per “La Guitarra Española: The Music of Santiago de Murcia” e per “Fernando Sor: Early Works”. La sua registrazione più recente, “Le Calme: Fernando Sor Late Works”, è stata premiata con un Opus d’Or ed è anche in cima alla lista “Critics’ Choice” di Gramophone.
È professore di studi barocchi e liuto presso la Guildhall School of Music and Drama di Londra.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME