ARTISTI / UMBERTO BENEDETTI MICHELANGELI – DIRETTORE

Barnabás Kelemen, Umberto Benedetti Michelangeli, OCM – Saint-Saëns, Fauré

29 maggio 2021 – ore 21.30
Piazza Santa Barbara

umberto benedetti michelangeli

Musicista fortemente selettivo, Umberto Benedetti Michelangeli predilige la collaborazione con Orchestre che gli consentono di perseguire i propri ideali musicali e umani. Iniziati gli studi giovanissimo sotto la guida della zia Nuccia Matucci e proseguitili presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano con i Maestri Conter, Bettinelli e Gusella, ha completato la propria formazione con Franco Ferrara.

Il parallelo interesse per la musica antica ha inoltre trovato in Claudio Gallico, Emilia Fadini e Diego Fratelli imprescindibili punti di riferimento.

Ha collaborato con Orchestre quali l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, la Radio-Sinfonieorchester Stuttgart, la MDR Sinfonieorchester Leipzig, la Camerata Academica Salzburg, l’Orchestra dell’Operaballet Vlaanderen, la Helsinki Philharmonic, i Goteborg Symfoniker, la Budapest Festival Orchestra, la China National Orchestra, la Israel Chamber Orchestra. Da molti anni, inoltre, mantiene un rapporto privilegiato con la Kammerorchester Basel.

L’incisione, per la Casa discografica Sony, di Arie mozartiane, in collaborazione col soprano Regula Mühlemann, ha fruttato loro il “Preis der deutschen Schallplattenkritik” della Critica discografica tedesca.

Fondamentale il sodalizio con l’Orchestra da Camera di Mantova (di cui è stato direttore principale dal 1984 al 2007), con la quale è stato insignito del premio “Franco Abbiati” della critica musicale italiana.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME