ARTISTI / TIM DE VRIES – VIOLINO

Tim de Vries, Riccardo Lui, Álvaro García Ros, Alejandro Viana - Mendelssohn

4 giugno 2022 – ore 17.00
Biblioteca Baratta

Riccardo Lui, Tim de Vries, Álvaro García Ros, Alejandro Viana, Cesare Pezzi - Šostakovič

5 giugno 2022 – ore 10.00
Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi

Nato nel 2000, Tim de Vries ha studiato con Ilya Grubert al Conservatorio di Amsterdam, poi con Boris Kuschnir alla Music and Arts University di Vienna. Attualmente studia con Christian Altenburger presso l’Università per la Musica e le Arti dello Spettacolo di Vienna. È stato vincitore di tutti i principali concorsi olandesi ottenuto premi a livello internazionale al Perpetuum Mobile Competition. Ha partecipato a numerose masterclass con Christian Tetzlaff, Simone Lamsma, Henja Semmler, Dmitri Ferschtman, Pavel Vernikov, Liviu Prunaru, Lu Siqing, Jennifer Stumm, Marc Danel, Denis Brott e Malcolm Singer. Fin dal suo debutto all’età di undici anni, De Vries si è esibito come solista e musicista da camera in tutta Europa. I concerti lo hanno portato negli Stati Uniti, Canada, Paesi Bassi, Germania, Belgio, Francia, Italia, Svizzera, Austria, Regno Unito e Grecia, esibendosi in sale come la Het Concertgebouw Amsterdam e la Walt Disney Concert Hall di Los Angeles.
È un appassionato musicista da camera. Ha lavorato con artisti come Nobuko Imai, Mihaela Martin, Frans Helmerson e membri della Royal Concertgebouw Orchestra. È anche cofondatore del trio con pianoforte Diotima.
Nel 2012 è stato realizzato da NTR un documentario su di lui, presentato in anteprima al Dutch Film Festival.
Suona un violino Lorenzo Storioni del 1793 generosamente prestitatogli da un sponsor anonimo.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME