ARTISTI / SONO TOKUDA – VIOLINO

Sono Tokuda, Aco Bišćević - Mozart

3 giugno 2022 – ore 13.00
Palazzo d’Arco, Sala degli Antenati

Sono Tokuda, Stefano Marcocchi, Francesco Moi - Stamitz, Mozart

3 giugno 2022 – ore 17.00
Biblioteca Baratta

Sono Tokuda, Stefano Marcocchi, Francesco Moi - Stamitz, Mozart

4 giugno 2022 – ore 13.00
Palazzo d’Arco, Sala degli Antenati

Sono Tokuda è nata a Tokyo e cresciuta poi tra Germania e Giappone.
Ha iniziato a suonare il violino all’età di quattro anni seguendo con il metodo Suzuki a Monaco di Baviera. Ha studiaro all’Università delle Arti di Berlino con Koji Toyoda, all’Università di Musica di Friburgo con Rainer Kussmaul e successivamente ha conseguito il Konzertexamen con la Kolja Blacher presso l’Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Amburgo.
Ha ricevuto una borsa di studio statale dal Ministero della Cultura giapponese ed è stata premiata con l'”European Kulturpreis” della fondazione culturale “Pro Europa”. È stata anche borsista della Fondazione culturale Villa Musica e della State Collection of String Instrument Baden-Württemberg.
All’età di 14 anni si è esibita per la prima volta come solista alla Filarmonica di Berlino.
Ha maturato le sue prime esperienze in orchestra come accademica nella Bavarian Symphony Orchestra di Monaco. Dal 2006 è membro della NDR Elbphilharmonie Orchestra. È anche frequentemente ospite della Chamber Orchestra of Europe, della Lucerne Festival Orchestra e della Mahler Chamber Orchestra.
Dopo aver frequentato una masterclass sul barocco tenuta da Enrico Onofri nel 2011, ha iniziato a suonare come ospite in diversi ensemble barocchi italiani.
Insegna violino ai giovanissimi e funge da mentore per gli accademici della NDR Elbphilharmonie Orchestra.
Suona un violino Stefano Scarampella.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME