ARTISTI / NURIT STARK – VIOLINO

Nurit Stark, Giovanni Gnocchi - Gubajdulina

2 giugno 2022 – ore 20.30
Palazzo Ducale, Prima sala di Guastalla

Nurit Stark – Enescu, Kurtág

3 giugno 2022 – ore 11.45
Palazzo Te, Grotta del Giardino Segreto

Nurit Stark – Enescu, Kurtág

3 giugno 2022 – ore 19.00
Rotonda di San Lorenzo

nurit stark

Nurit Stark ha studiato alla Rubin Academy di Tel-Aviv, alla Juilliard School di New York e alla Musikhochschule di Colonia. Ha ottenuto il diploma di Master all’UdK di Berlino.
Come solista ha suonato con l’Orchestra Filarmonica di Israele, l’Orchestra della Radio di Monaco, l’Orchestra Sinfonica di San Paolo del Brasile, l’Orchestra Filarmonica della Transilvania, la Südwestdeutsches Kammerorchester di Pforzheim e l’Orchestra da camera Lituana.
È stata violino di spalla ospite con la Mahler Chamber Orchestra e con l’Orchestra da camera di Losanna.
Ha vinto l’International Ibolyka Gyarfas Competition di Berlino ed è stata premiata all’International George Enescu Competition di Bucharest, al “Premio Trio di Trieste” e al Leopold Mozart Violin Competition di Augsburg.
Come camerista, ha partecipato a numerosi festival internazionali tra cui Lockenhaus Kammermusikfest, Schleswig-Holstein Musik Festival, Rheingau Musik Festival, Mozart-Festival Augsburg, Mecklenburg-Vorpommern Festspiele, Donaueschinger Musiktage, Kammermusiktage  Mettlach, Pacific Music Festival Saporo, Galilee Chamber Music Festival, Davos Festival, Sommets Musiceaux Gstaad, Ensemble en scène Lausanne.
Si è esibita nelle più importanti sale da concerto tra cui la Carnegie Hall di New York, la Philharmonie a Berlino, la Konzerthaus di Vienna, la Birmingham Symphony Hall, la Philharmonie a Colonia, il Mozarteum di Salisburgo, il Palais des Beaux-Arts di Bruxelles.
Suona un violino Pietro Guarnieri costruito a Mantova nel 1710.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME