ARTISTI / ANDREA BRESSAN – FAGOTTO

andrea bressan

Andrea Bressan è primo fagotto della Budapest Festival Orchestra. Come solista ha eseguito i principali concerti del repertorio per fagotto (con I Solisti Veneti, Interpreti Veneziani, Orchestra Esterhazy, Budapest Festival Orchestra) ed è stato premiato in numerosi concorsi (Tradate 1989, Riviera del Conero 1999, Sandor Vegh competition Budapest 2014). Ha collaborato come camerista con Alexander Lonquich, Franco Petracchi, Enrico Bronzi, Bart Schneeman, Igor Roma, Antonio Ballista, ed  è stato invitato suonare come primo fagotto nella Mahler Chamber Orchestra, Scottish Chamber Orchestra, Orchestra de chambre de Lausanne, e presso i principali teatri d’opera italiani, sotto la guida di direttori come Claudio Abbado, Ivan Fischer, Daniel Harding, Christopher Hogwood, partecipando a numerose tournées  in Europa, Asia, Sud America, USA. Dal 2003 suona permanentemente come primo fagotto con l’Orchestra da Camera di Mantova.
I suoi interessi spaziano dalla musica antica con strumenti originali (con collaborazioni con Venice Baroque Orchestra, Accademia Bizantina, Balthasar Neumann ensemble, Zefiro ensemble) fino alla musica contemporanea e all’improvvisazione jazz (con Paolo Fresu, Markus Stockhausen, Gianluigi Trovesi, Saverio Tasca). Ha inciso per le etichette Deutsche Grammophon, Naive, Brilliant, Egea, Denon, Velut Luna, Rivoalto. Ha tenuto corsi e masterclass in Italia, Austria, Germania, Belgio, Brasile, Turchia ed è docente titolare della cattedra di fagotto al conservatorio “F. Dall’Abaco” di Verona.

ARTISTI

LUOGHI

TRAME