LUOGHI / PORTICO DEL CORTILE D’ONORE

Il Cortile d’Onore si apre al piano terreno di Corte Vecchia, in relazione con il cosiddetto appartamento vedovile di Isabella d’Este. Quest’ultima si trasferì in questa parte del Palazzo a seguito della morte del marito Francesco II Gonzaga nel 1519 e allestì un nuovo appartamento riccamente decorato. Lo spazio del portico era decorato con una serie di raffigurazioni di città dalle quale derivava il nome di Loggia delle città. Attualmente vi è esposta una selezione delle raccolte epigrafiche di Palazzo Ducale.

portico d'onore