Gemma Bertagnolli, Alessandro Stella – “Péchés de jeunesse”

Ore 17.00 | Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi

Gemma Bertagnolli soprano
Alessandro Stella pianoforte

“Péchés de jeunesse”

Riccardo Zandonai (1883-1944)
Un organetto suona per la via (1895)

Gustav Mahler (1860-1911)
Erinnerung (1880-83)

Claude Debussy (1862-1918)
Nuit d’étoiles (1880)

Ottorino Respighi (1879-1936)
L’ultima ebbrezza (1896)

Anton Webern (1883-1945)
Fromm
dai Tre Poemi (1899-1903)

Wolf-Ferrari (1876-1948)
E tanto c’è pericol ch’io ti lasci dai 4 Rispetti, op. 11 (1902)

Arnold Schönberg (1874-1951)
Waldsonn dai 4 Lieder, op. 2 (1899)

Richard Strauss (1864-1949)
Die Nacht
Zueignung
dagli 8 Gedichte aus ‘Letzte Blätter’, Op.10 (1885)

Biglietto museo

 

Conoscete forse i famosi “peccati di vecchiaia” di Rossini, prolifica raccolta di brani composti dal pesarese ritiratosi dalla vita operistica. In-canto ci trasporta invece nei peccati di gioventù di alcuni dei più grandi compositori del Novecento. Bertagnolli e Stella esplorano la produzione giovanile di questi geni della musica, svelando spesso l’inaspettato volto dell’artista da giovane.

Gemma Bertagnolli, Alessandro Stella - “Péchés de jeunesse”

4 giugno 2021 – ore 17.00
Palazzo Ducale, Galleria degli Specchi