RICHIESTA DI RIMBORSO

Tutti gli spettatori in possesso di abbonamenti e biglietti possono essere rimborsati con voucher oppure raccogliere l’appello dell’Associazione Amici dell’Ocm e trasformare la quota spettante in donazione a favore dell’Orchestra da Camera di Mantova.


MODALITÀ

In ottemperanza ai provvedimenti di contenimento del contagio da Covid-19, Oficina Ocm ha sospeso le rappresentazioni e l’attività artistica fino alla fine del mese di aprile.
 
Sono cancellati tutti i concerti della stagione “Tempo d’Orchestra”, le conferenze del ciclo “ParoleNote” e gli spettacoli musicali della rassegna “Madama DoRe” dal 25 febbraio al 17 aprile compreso.
 
Tutti gli spettatori in possesso di abbonamenti e biglietti per gli spettacoli cancellati, potranno essere rimborsati non in denaro bensì attraverso voucher spendibile per partecipare a eventi organizzati da Oficina Ocm nei 12 mesi successivi alla data di emissione.
 
Più sotto, trovate le modalità per accedere ai rimborsi.
 
In questi giorni lo Staff sta lavorando in modalità di lavoro agile.
La biglietteria rimarrà chiusa fino al 19 aprile compreso.
Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email boxoffice@oficinaocm.com.

1. RINUNCIA AL RIMBORSO

Chi volesse, può rinunciare spontaneamente alla richiesta di rimborso di quota abbonamento o biglietti, trasformandola in una donazione e così supportare l’Associazione Orchestra da Camera di Mantova in questo momento decisamente difficile per il settore spettacolo dal vivo.
Ringraziamo di cuore gli spettatori che decideranno di sostenerci.
 
Riceverai la ricevuta per donazioni detraibili dall’importa IRPEF (ai sensi del DPR 917/1986, art 15, comma 1).
 
Compila, entro il 16 aprile 2020, il modulo al seguente link https://forms.gle/eg2D3JV1gq5RS5nd6.
Inserisci i dati richiesti (nome, cognome, recapito telefonico e tipologia di abbonamento) e allega le foto dei tagliandi abbonamento, integri, fronte/retro e conserva i tuoi titoli di accesso.

2. RICHIESTA DI RIMBORSO ABBONAMENTO

Come chiedere il rimborso in caso di sottoscrizione d’abbonamento
Se hai acquistato una delle formule di abbonamento a Tempo d’Orchestra (Omnia, Smart, Euterpe, Prime Note, Madama DoRe), compila, entro il 16 aprile 2020, il modulo al seguente link https://forms.gle/eg2D3JV1gq5RS5nd6.
 
Inserisci i dati richiesti (nome, cognome, recapito telefonico e tipologia di abbonamento) e allega le foto dei tagliandi
abbonamento, integri, fronte/retro.
 
Anche dopo aver inviato la richiesta di rimborso, conserva il tuo abbonamento.

3. RICHIESTA DI RIMBORSO BIGLIETTO

A. Come chiedere il rimborso in caso di acquisto presso la Biglietteria di Oficina Ocm
Se hai acquistato il biglietto presso la biglietteria di Oficina Ocm, compila, entro il 16 aprile 2020, il modulo al seguente link https://forms.gle/eg2D3JV1gq5RS5nd6.
Inserisci i dati richiesti (nome, cognome, recapito telefonico e tipologia di abbonamento) e allega le foto del biglietto, integro, fronte/retro.
Anche dopo aver inviato la richiesta di rimborso, conserva il tuo biglietto.
 
B. Come chiedere il rimborso in caso di acquisto online o presso un punto vendita Vivaticket
Se hai acquistato il biglietto online dovrai inviare la richiesta di rimborso attraverso il canale di vendita VIVATICKET entro il 15 aprile, tutte le indicazioni sono alla pagina ANNULLI E POSTICIPI.
Vivaticket segnala che ogni richiesta pervenuta tramite modalità diverse da quella indicata non sarà evasa.
Se hai acquistato il tuo biglietto in un punto vendita Vivaticket, dovrai recarti presso il punto vendita di acquisto per richiedere il rimborso, presentando il biglietto acquistato entro il 15 aprile. Se il punto vendita è chiuso o hai difficoltà a raggiungerlo durante l’emergenza conserva il tuo biglietto e recati nel punto vendita non appena sarà nuovamente possibile.


Nell’attesa di ritrovarci presto tutti insieme a teatro, per tornare a vivere l’emozione della grande musica dal vivo,
cordiali saluti.

Gentili Amiche e Amici, Abbonati/e di "Tempo d'Orchestra",

in questo momento di grande e generale emergenza, l'Associazione Amici dell'Orchestra da Camera di Mantova vuole dimostrare una volta di più e con rinnovata forza il proprio sostegno all'Orchestra da Camera di Mantova, che da anni - dall'ormai lontano 1981 per l'esattezza - offre momenti di fruizione cultural-musicali di alto profilo e occasioni di socialità alta, nel segno dell'arte dal vivo.

Insieme, uniti, scoprendoci un'Associazione nel vero senso della parola, oggi possiamo e vogliamo aiutare i nostri musicisti e tutto lo staff dell'Orchestra a guardare con ottimismo oltre questo momento di grave difficoltà.

A loro spetta il compito di impostare il 'dopo', la ripresa delle attività artistiche con rinnovato entusiasmo: perché nessuno di noi potrebbe immaginare un futuro senza la grande musica dal vivo. Dal canto nostro, dobbiamo esercitare al meglio il ruolo di sostenitori.

Per questo, sull'esempio di quanto fatto nei giorni scorsi da uno dei grandi direttori d'oggi, Antonio Pappano, e da tante società concertistiche, da numerosi festival e dalla maggior parte dei teatri italiani, ci rivolgiamo a tutti voi invitandovi a un'azione concreta e diretta: rinunciare alla richiesta di rimborso di quote abbonamento e biglietti per concerti che purtroppo non si sono potuti realizzare.

In questo modo, donando risorse e dimostrando piena fiducia e incitamento, potremo contribuire concretamente a una ripresa vera, piena ed entusiasmante.

AMICI DELL'ORCHESTRA DA CAMERA DI MANTOVA